Unione Montana Marosticense

Servizi di promozione e sostegno della domiciliaritā

Le politiche di promozione della domiciliarità si fondano su una visione unitaria dei bisogni e delle esigenze della persona che prende in considerazione le varie dimensioni del vivere quotidiano (abitare, mantenersi in buona salute, fruire di cultura, socializzare, mantenere relazioni sociali significative, svolgere attività motoria, viaggiare...). Le azioni promozionali e preventive devono essere programmate ed organizzate con l'attiva partecipazione dei beneficiari chiamati a contribuire fattivamente agli obiettivi di promozione della salute e di solidarietà sociale.

Le politiche di sostegno della domiciliarità comprendono un insieme di opportunità, offerte ai cittadini e alle famiglie, per accedere ad interventi di carattere sociale, socio sanitario e sanitario, mirati a sostenere la scelta della permanenza a domicilio della persona in situazione di dipendenza assistenziale.

Sono previsti interventi erogati a domicilio a supporto della persona e della famiglia (Servizio di Assistenza Domiciliare SAD, Assistenza Domiciliare Integrata ADI, telesoccorso- telecontrollo). Interventi di sostegno economico (impegnative di cura domiciliare e contributi economici) e interventi di sollievo alla famiglia (centri diurni, ricoveri temporanei).

Il sostegno alla qualità della vita delle persone in condizioni di fragilità viene pianificato e gestito attraverso il piano locale della domiciliarità che definisce i livelli essenziali di assistenza sanitaria e sociale degli interventi territoriali e domiciliari per la non autosufficienza.